alterati per più di un quinto il valore proporzionale dell’unità immobiliare