ULTIME NOTIZIE

HomeI costi ed il computo metricoLA CLASSAZIONE CATASTALE: la motivazione sulle mutazioni di classazione catastale.

LA CLASSAZIONE CATASTALE: la motivazione sulle mutazioni di classazione catastale.

Dalla giurisprudenza, un’importante chiarimento in tema di Catasto, che dedichiamo ai Professionisti delle Ristrutturazioni e dell’Edilizia che ci seguono sempre più numerosi.

La Cassazione, con sentenza n° 3394/2014, ha  accolto il ricorso di un privato proprietario di un’immobile,  al quale  l’Agenzia del Territorio aveva  dato un classamento  diverso da quello  inviato  dal proprietario di un immobile,  il quale aveva ristrutturato il proprio immobile, classandolo mediante sistema Docfa nella categoria A4.

L’Agenzia del Territorio, mediante una comunicazione al contribuente, aveva variato la classazione portando la categoria ad  categoria A/2 – civile abitazione.

La Cassazione , ha dato  ragione al proprietario dell’immobile, ribadendo nella decisione che le variazioni  catastali devono “contenere una adeguata- ancorchè  sommaria- motivazione”  poiché “il classamento non è oggi disciplinato da precisi riferimenti normative ”.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments

error: Contenuto protetto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi la Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi