ULTIME NOTIZIE

HomeEdiliziaRICOSTRUZIONE TERREMOTO: modalità di accesso ai contributi per le attività produttive.

RICOSTRUZIONE TERREMOTO: modalità di accesso ai contributi per le attività produttive.

 

Redatto e pubblicata una guida per richiedere i contributi  finanziari per gli immobili destinati ad attività produttive danneggiati dal terremoto del centro Italia 2016/2017.
Sostanzialmente, per gli immobili destinati ad attività produttive, il contributo delle attività produttive è pari al 100% per : a) Gli interventi su immobili e per gli interventi di delocalizzazione; b) La delocalizzazione temporanea dell’attività c) Gli interventi di riparazione, ripristino o ricostruzione di immobili ad uso produttivo .
Per gli immobili destinati ad attività produttive, invece, il contributo delle attività produttive è pari all’ 80%, viene erogato per: a) Il ripristino dei beni strumentali; b) Il ripristino e riacquisto di beni mobili strumentali.
Per gli immobili destinati ad attività produttive, il contributo delle attività produttive è pari all’ 60%, per: a) Il risanamento del danno economico subito dai prodotti; b) L’ acquisto di materie prime ; c) Il ripristino delle scorte.
Possono richiedere detti contributi, le Imprese che devono possedere i seguenti requisiti: a) Essere in regola con gli obblighi contributivi; b) Essere iscritta al registro delle imprese; c) Essere in regola con gli obblighi normativi; d) Non essere in stato di fallimento.
La procedura per la richiesta del contributo è la seguente: il richiedente il contrbuto deve: a) Dare l’incarico a un professionista abilitato ed anche presente nell’Elenco Speciale per il Terremoto; b) Il professionista individua il tipo di danno (grave…etc), ed invia la richiesta di contributo all’Ufficio Speciale per la Ricostruzione e progetta il ripristino per l’immobile, scegliendo altresì una banca convenzionata; c) Vengono iniziati i lavori una volta riconosciuto il giusto contributo; d) Viene scelta l’Impresa esecutrice tra quelle riportate nell’Anagrafe Art. 30 del D.L. 189/2016.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments

error: Contenuto protetto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi la Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi