SUPERBONUS 110%: attenzione all’invio delle asseverazioni

Quando inviare le asseverazioni per l’accesso al Superbonus 110% ? Ricordiamo che il Decreto Legge 77 del 17.7.2020,  ha previsto che per godere dei benefici di legge, le asseveraziono sono da inviarsi esclusivamente al Portale dell’Enea, dedicato al Superbonus. Sia per lo  Sconto in Fattura che per la  Cessione del credito, le asseverazioni anno redatte sul form predisposto direttamente su detto portale ogni volta che  si provvede alla redazione degli stati di avanzamento lavori. Quando sono previsti dalla vigente normativa? Sicuramente quando si arriva all’emissione dello Stato di Avanzamento dei Lavori al 30%, dei lavori contrattuali previsti, poi al 60% dei lavori contrattuali previsti, ed infine alla redazione del certifificato di ultimazione dei lavori. Diversamente, nei casi di Utilizzo diretto del Bonus, le asseverazioni vanno redatte sempre sul form predisposto direttamente del Superbonus, ma alla redazione dell’inizio e ad ultimazione lavori. Ricodiamo altresì, che le asseverazioni suddette riguardano sia i requisiti tecnici che la congruità delle spese.

Legggi anche:

SUPERBONUS 110%: cosa succede per gli immobili oggetto di sanatoria edilizia?

SUPERBONUS 110%: ma quando vanno inviate le asseverazioni dei lavori ?

SUPERBONUS 110%: cosa deve fare subito il proprietario per accedere al bonus?

SUPERBONUS 110%: l’unità immobiliare deve avere almeno tre impianti di proprietà

SUPERBONUS 110%: anche l’eliminazione delle barriere architettoniche può essere agevolato

SUPERBONUS 110%: oltre le asseverazioni dei tecnici anche la conformità?

SUPERBONUS 110%: un portale dedicato alle imprese

SUPERBONUS 110%: i vincoli per la detrazione fiscale del bonus facciate

SUPERBONUS 110% : un caso pratico, un garage che diventa abitazione?

SUPERBONUS 110% : conta la destinazione finale per l’accesso al bonus

SUPERBONUS 110%: scarica i corrispettivi per i bonus delle ristrutturazioni

SUPERBONUS 110%: scadenza al 30 giugno 2022 ma per chi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *