LA CUCINA: Forno a vapore o combinato?

Sul mercato vi sono vari tipi di forno, il primo è quello a vapore ed ha la funzione di  riscaldare l’acqua, prelevata da un serbatoio oppure direttamente dall’impianto idrico, portandola ad ebollizione, e la immette all’interno della camera di cottura, mantenendola calda tramite una ventola . Le dimensioni dei forni a vapore per il nostro  uso domestico  in genere  sono limitate rispetto a quelli tradizionali: hanno le dimensioni di un forno compatto, di 50-60 cm di larghezza e 35-45 di altezza. Essi abbinano alla funzione di cottura a vapore, la normale cottura a convezione (aria forzata). Questo consente di eseguire cicli di cottura combinati (convezione + vapore) per sopperire al difetto principale dei forni a vapore ,ovvero quello di non poter raggiungere temperature superiori a 100 gradi. Essi non consentono di arrostire i cibi, ma a qualità del forno a vapore è appunto quella di preservare ed esaltare il sapore dei cibi, senza alterare le proprietà organolettiche dell’alimento. Per ottenere il massimo, possono sigillarsi i cibi sottovuoto, er cui il prodotto si cuoce in maniera uniforme. I forni in commercio sono abbinati ad un cassetto per il sottovuoto, un apparecchio con un costo che parte da 1.500 euro. Ovviamente  essi sono forni  professionali talvoltao costosi, è non sempre  alla portata di tutti.  Per risparmiare il sottovuoto può essere sostituito da una buona macchina per il sottovuoto, con risultati semiprofessionali  e costi  a partire  dai 100,00 euro. Essa può essere abbinata ad un Roner, il Roner è un termostato digitale sofisticato  che permette di cuocere a bagnomaria  ad una temperatura costante e con l’acqua  identica in tutto il recipiente.

Il Roner, consente di controllare la cottura del sottovuoto a bassa temperatura, tra 5C° e 100 C°. La cosa importante  è quello di effettuare il sottovuoto per cuocere le pietanze. Il costo si aggira intorno ai 180,00 euro in base al modello scelto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *