TITOLI EDILIZI: per la realizzazione di parcheggi o strade va richiesto il Permesso a Costruire.

In tema di Titoli Edilizi, il Tribunale Amministrativo Regionale, ha respinto un ricorso proposto da un privato che chiedeva l’annullamento di una ordinanza di ingiunzione di demolizione, di opere edilizie consistenti nella realizzazione di un piazzale da adibirsi a parcheggio di autoveicoli e di una strada asfaltata.
La Sentenza di diniego precisa che: “La realizzazione sia del piazzale di considerevoli dimensioni sia del tratto di strada oggetto dell’ordinanza impugnata, costituiscono opere dirette a modificare in modo permanente il territorio circostante e perciò necessitanti del previo rilascio del permesso di costruire ai sensi dell’art. 3 del D.P.R. n. 380 del 2001 (v. T.A.R. Campania –NA- sez. VIII, 10/3/2016 n. 1397)”.
E che “Le suddette opere abusive, erano già in passato oggetto di precedente provvedimento ripristinatorio e di diniego di sanatoria”

Leggi anche: TITOLI EDILIZI: occorre sempre il Permesso a Costruire per i cambi di destinazione d’uso? o anche TITOLI EDILIZI: quali sono gli interventi di edilizia libera?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *