LE MURATURE: la decorazionie delle pareti nelle ristrutturazioni edilizie.

 

Le pareti della nostra abitazione, possono essere rifinite e decorate non solo con la pittura, ma anche con rivestimenti che contribuiscono ad arricchire l’ambiente. Le soluzioni sono varie, così come i materiali. Si possono utilizzare  piastrelle in ceramica , legno mattoni, carte da parati, ma l’importante è che la decorazione  scelta rispecchi il design ed i colori dell’abitazione .Ovviamente se si hanno le competenze, è possibile posare i rivestimenti per le pareti anche da soli, ma per ottenere un risultato eccellente è consigliabile rivolgersi ad un esperto del settore, in modo da evitare danni, qualora il materiale da utilizzare fosse  particolare o molto delicato per la posa in opera. Uno dei rivestimenti molto utilizzati per le pareti è il legno. Spesso associamo  il legno alle case di campagna, invece con tale materiale può essere rivestita una parete, utilizzando del legno naturale,  magari con colori chiari, anche in un’abitazione moderna. Il legno ha svariate proprietà, infatti crea atmosfere di serenità, scalda l’ambiente donando tranquillità. Con il rivestimento in legno,  si possono creare armadi che, oltre ad essere  utile alle esigenze abitative, sono molto belli da vedere come elementi di  arredamento . Inoltre,  si può decorare una parete, utilizzando i rivestimenti in mattoni, attualmente, in commercio esistono anche rivestimenti a pannello con mattoni, e gli stessi  sono facili  da posare in opera. In una casa moderna, si può interporre una parete in cemento con una in mattoni,  questa tecnica viene utilizzata per evidenziare una parete dove andremo a predisporre un accessorio come un apparecchio tv, ovvero un camino o altro. Con la stessa tecnica del rivestimento in mattoni, possono essere rivestiti anche i pilastri , creando un unico design. Inoltre, per rivestimenti dalle tecniche più creative si possono utilizzare stampe wallpapers, non sono  altro che immagini di varie dimensioni in funzione delle nostre esigenze. Le stesse,  sono stampate su tessuti molto resistenti all’usura,  lavabili, facili da posare  e possono essere rimossi senza problemi. Invece i rivestimenti in ceramica, hanno la capacità di essere versatili, si possono posare ovunque, creando design di qualsiasi stile, moderno, vintage o altro, abbinando oggetti di design colorati.  Per cui i rivestimenti  delle pareti, di qualsiasi genere e tipologia siano, sono elementi fondamentali in un progetto di ristrutturazione, essi infatti arricchiscono l’ambiente, tracciando gli stili di design che si vuole dare alle abitazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *