DIRETTORE DEI LAVORI: l’attestazione sullo stato dei luoghi

 

Lart. 4 del D.M. infrastrutture e Trasporti 7 marzo 2018 n. 49, considerate le Linee Guida sulla Direzione dei lavori, evidenzia l’attestazione dello stato dei luoghi, prima della consegna dei lavori. In particolare, il Direttore Lavori, esegue un sopralluogo sulle aree oggetto dei lavori da realizzarsi, prima della consegna dei lavori, e redige di questo sopralluogo un regolare verbale nel quale attesta lo stato dei luoghi. Detto verbale è inviato al Rup e sulo stesso il Direttore dei lavori attesta che le aree oggetto dei lavori sono accessibili e libere da materiali, cose e persone come indicato nel progetto e che non vi sono impedimenti di come quanto accertato prima della redazione dell’approvazione della progettazione. Di seguito il facsimile dell’attestazione che potte anche scaricare:

Stazione Appaltante / Committente / Ente

Lavori di…………………………………..
Impresa: ………………………………..
Contratto in data ……………………………
Importo lavori complessivi…………………….
Importo lavori a base d’asta………………………
Ribasso d’asta del ……………….% su € ……………pari a Euro……………………
Importo contrattuale……………………………….
Oneri per la sicurezza € ………….
Oneri per interferenze € ………………

PROCESSO VERBALE DI ATTESTAZIONE SULLO STATO DEI LUOGHI
(art. 4 del D.M.INFRASTRUTTURE E TRASPORTI 7 marzo 2018 n. 49) ,

L’ anno ………, il giorno ………….del mese di ……………….., io sottoscritto, …………….., Direttore dei Lavori, si è recato su luogo dove svolgono i lavori , ed a tal proposito
ATTESTA
che:
• Le aree oggetto dei lavori sono libere da persone e cose come previsto dagli elaborati progettuali;
• l’assenza di impedimenti alla realizzabilità del progetto.

Il Direttore dei Lavori

Leggi o scarica: il Verbale sullo stato dei luoghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *