SUPERBONUS 110%: come si perdono i benefici?

Dalla semplificazione apportata al Superbonus 110% al comma 13-ter dell’articolo 119 del DL. Rilancio 34/20 dall’articolo 33 del DL. 77/2021, sono stati indicate in modo preciso, le motivazione della decadenza del Superbonus 110%. Le motivazioni possono essere le seguenti:
1. Mancata presentazione della Cila, Scia o Permesso di Costruire;
2. Interventi edilizi realizzati in difformità al titolo edilizio, sia esso Cila, Scia o Permesso di Costruire;
3. Mancata indicazione o possesso del titolo abilitativo, ovvero che l’immobile è stato ultimato prima del 1° settembre 1967;
4. Attestazioni ed asseverazioni infedeli.

Leggi anche:

SUPERBONUS 110%: con il nuovo Decreto di Bilancio si può realizzare anche la coibentazione dei tetti degli immobili

SUPERBONUS 110%: attenzione ad indicare i titoli edilizi nella CILA

SUPERBONUS 110%: possono utilizzare il bonus anche case di cura ospedali e caserme

SUPERBONUS 110%: le nuove scadenze fissate dal Decreto Semplificazioni

SUPERBONUS 110%: no alla modifica delle dimensione degli infissi.

SUPERBONUS 110%: scarica direttamente le nuove ceck list per il visto di conformità

SUPERBONUS 110% presto diventerà del 75%?

SUPERBONUS 110%: non solo il proprietario può usufruire del bonus

SUPERBONUS 110%: anche per l’ascensore si può usufruire del bonus ma solo a determinate condizioni

SUPERBONUS 110%: i requisiti dei pagamenti per le prestazioni lavorative

SUPERBONUS 110%: attenzione all’invio delle asseverazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *