ULTIME NOTIZIE

HomeIn EvidenzaSUPERBONUS 110% : quali sono i documenti da produrre?

SUPERBONUS 110% : quali sono i documenti da produrre?

 

 Superbonus 110%

La documentazione da presentare per il Superbonus 110% è piuttosto articolata, e la sola raccolto è molta impegnativa. Vediamo la documentazione occorrente suddivisa per settori:

La  documentazione inerenti i dati immobile e delle imposte liquidate:
• Visura catastale;
• Domanda di accatastamento se da censire;
• Ricevute di pagamento dell’imposta comunale sugli immobili (se dovuta;)
• Atto di acquisto o certificato catastale;
• Contratto di locazione registrato;
• Contratto di comodato registrato;
• Certificato dello stato di famiglia o autocertificazione (familiare convivente);
• Successione e autocertificazione attestante la disponibilità e detenzione materiale e diretta dell’immobile (erede);
• Verbale CDA di accettazione della domanda di assegnazione (socio cooperativa indivisa);
• Sentenza di separazione
• Preliminare di acquisto con immissione in possesso
• Consenso all’esecuzione dei lavori da parte del proprietario (per tutti i detentori diversi da familiari conviventi)
• Atto di cessione dell’immobile con previsione di mantenimento del diritto alla detrazione in capo al cedente
Le dichiarazioni occorrenti per il Superbonus 110%:
• Dichiarazione sostitutiva attestante il rispetto del limite massimo di spesa ammissibile
• Dichiarazione sostitutiva attestante la presenza o meno di altri contributi riferiti agli stessi lavori o che le spese agevolate sono state calcolate al netto di tali eventuali altri contributi
• Dichiarazione sostitutiva attestante che l’immobile oggetto di intervento non è un bene strumentale, merce o patrimoniale
• Documentazione o dichiarazione sostitutiva attestante il possesso di reddito imponibile in Italia
• Dichiarazione sostitutiva attestante che gli interventi consistano/non consistano nella mera prosecuzione di interventi iniziati in anni precedenti
• Dichiarazione sostitutiva attestante che non si è beneficiato del Superbonus per gli interventi di efficienza energetica su un numero superiore a 2 unità immobiliari
• Dichiarazione sostitutiva attestante la scelta dell’opzione di cessione del credito o sconto in fattura
• Dichiarazione sostitutiva asseverazione attestante il rispetto dei requisiti di legge per ottenimento bonus fiscali
• Dichiarazione sostitutiva attestante iscrizione registro nazionale organizzazioni di volontariato
• Dichiarazione sostitutiva attestante iscrizione registro nazionale associazioni di promozione sociale
• Dichiarazione sostitutiva attestante iscrizione registro nazionale delle associazioni/società sportive dilettantistiche
• Documentazione idonea a dimostrare la natura di IACP o di ente avente le stesse finalità sociali
• Dichiarazione sostitutiva attestante Superbonus limitato ai lavori destinati a immobili adibiti a spogliatoi (ASD e SSD)
• Dichiarazione sostitutiva attestante la conformità all’originale della documentazione prodotta
Abilitazioni amministrative e altra documentazione richiesta
• Comunicazione Inizio Lavori (CIL o CILA) con ricevuta di deposito
• Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) con ricevuta di deposito
• Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà resa dal contribuente in cui sia indicata la data di inizio dei lavori ed attestata la circostanza che gli interventi posti in essere rientrano tra quelli agevolabili e che i medesimi non necessitano di alcun titolo abilitativo ai sensi della normativa edilizia vigente
• Comunicazione preventiva inizio lavori all’ASL di competenza
• Relazione tecnica di progetto ex art. 8 co. 1 d.lgs. 192/2005, con ricevuta di presentazione presso lo sportello unico competente.
Documenti di spesa e pagamenti
• Fatture e relativi bonifici
• Oneri di urbanizzazione
• Imposta di bollo
Le dichiarazioni del beneficiario
Dichiarazione che attesti che il soggetto beneficiario sia:
• Condominio
• Persona fisica: Proprietario, Detentore, Familiare convivente, convivente di fatto, componente unione civile o coniuge separato
• IACP o assimilati
• Cooperativa di abitazione a proprietà indivisa
• ONLUS
• Organizzazione di volontariato
• Associazione di promozione sociale
• ASD o SSD
• Comunità energetiche rinnovabili

Solo per gli interventi trainanti:
• Documento che attesti la tipologia d’intervento trainante:
• Isolamento termico delle superfici opache verticali, orizzontali e inclinate
• su parti comuni
• su edifici unifamiliari o plurifamiliari indipendenti
• Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale
• su parti comuni
• su edifici unifamiliari o plurifamiliari indipendenti
Solo per i documenti trainanti:
• Efficientamento energetico ex articolo 14 del d.l. 63 del 2013 su parti comuni ovvero su
edifici unifamiliari o plurifamiliari indipendenti
• Installazione di impianti solari fotovoltaici
• Sistemi di accumulo integrati
• Infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici
• Eliminazioni barriere architettoniche
Asseverazioni e attestazioni intermedie (SAL)
• Asseverazione dei requisiti tecnici e attestazione della congruità delle spese sostenute con ricevuta di trasmissione all’Enea
• Polizza RC del tecnico sottoscrittore dell’asseverazione e dell’attestazione di cui al punto precedente
• Dichiarazione sostitutiva attestante che il primo SAL si riferisce ad almeno il 30%
• Dichiarazione sostitutiva attestante che il secondo SAL si riferisce ad almeno il 60%
• Copia/e della/e ricevuta/e di trasmissione della/e Comunicazione/i di opzione di cessione/sconto all’Agenzia delle entrate riguardante/i precedenti SAL (se presenti)
• Attestato di prestazione energetica (APE) ante intervento
• Consenso alla cessione del credito o sconto in fattura da parte del cessionario/fornitore
• Iscrizione del tecnico asseveratore agli specifici ordini e collegi professionali
Asseverazioni e attestazioni FINALI
• Scheda descrittiva con ricevuta di trasmissione all’Enea
• Attestato di prestazione energetica (APE) ANTE intervento
• Attestato di prestazione energetica (APE) POST intervento
• Asseverazione dei requisiti tecnici e attestazione della congruità delle spese sostenute con ricevuta di trasmissione all’Enea
• Polizza RC del tecnico sottoscrittore dell’asseverazione e dell’attestazione di cui al punto precedente
• Contratto di cessione al GSE dell’energia non autoconsumata e scheda prodotto (solo per interventi fotovoltaici)
• Consenso alla cessione del credito o sconto in fattura da parte del cessionario/fornitore
• Iscrizione del tecnico asseveratore agli specifici ordini e collegi professionali
• Documentazione attinente agli interventi trainanti
ELABORATI TECNICI
• Progetto architettonico
• Calcolo prestazioni energetiche e certificazione della situazione di fatto (ANTE-INTERVENTO)
• Calcolo prestazioni energetiche e certificazione della situazione di progetto (POST-INTERVENTO)
• Calcolo confronto fra la situazione di FATTO e quella di PROGETTO (ANTE / POST)
• Computo Metrico degli interventi
• Calcolo PARCELLA Professionale
Elaborati e documentazione AMMINISTRATIVA
• Accatastamento
• Certificato di Agibilità dell’immobile
ALTRA DOCUMENTAZIONE
• Lettera incarico professionista (PROGETTISTA / DIRETTORE dei LAVORI)
• Lettera incarico professionista (COMMERCIALISTA)
• Parcella professionale (PROGETTISTA / DIRETTORE dei LAVORI)
• Parcella professionale (COMMERCIALISTA)
• Contratto d’appalto (IMPRESA)
• Preventivo per lo studio di prefattibilità
• Accettazione del preventivo per lo studio di prefattibilità
• Lettera incarico professionista per lo studio di prefattibilità
• Contratto per lo studio di prefattibilità
• Preventivo per prestazioni professionali
• Accettazione del preventivo per prestazioni professionali
• Contratto per prestazioni professionali
ALTRI MODELLI (Agenzia delle Entrate)
• Dichiarazione sostitutiva attestante proprietà immobile (persona fisica)
• Dichiarazione sostitutiva attestante proprietà immobile (società)
• Dichiarazione sostitutiva del familiare convivente
• Attestazione impresa che ha effettuato i lavori per interventi trainati tra l’inizio e la fine intervento trainante.

Documentazione da produrre solo per le parti in condominio:
• Copia della delibera assembleare e della tabella millesimale di ripartizione delle spese ovvero certificazione dell’amministratore di condominio
• Condominio minimo
• Delibera assembleare dei condòmini
• Autocertificazione attestante la natura dei lavori eseguiti e i dati catastali delle unità immobiliari facenti parte del condominio
• Unico proprietario o comproprietari persone fisiche di edifici composti da due a quattro unità immobiliari distintamente accatastate

Leggi anche:

SUPERBONUS 110%: può rientrarci anche la sostituzione di finestre ed infissi?

SUPERBONUS 110%: si passa dal 110% al 65% una vera debacle?

SUPERBONUS 110%: quali colonnine di ricarica elettrica possono essere detraibili?

SUPERBONUS 110%: scarica la nuova guida aggiornata a Settembre 2021

SUPERBONUS 110%: non possono accedere gli immobili classificati con F/3

SUPERBONUS 110%: come fare per cambiare fineste ed infissi?

SUPERBONUS 110%: quando è possibile portare in detrazione le spese di coibentazione di una copertura?

SUPERBONUS 110%: come si rischiano di perdere le detrazioni fiscali?

SUPERBONUS 110%: come si perdono i benefici?

SUPERBONUS 110%: scarica direttamente una guida utile per i Bonus dell’Edilizia.

SUPERBONUS 110%: la redazione degli stati di avanzamento per le lavorazioni

SUPERBONUS 110%: con il nuovo Decreto di Bilancio si può realizzare anche la coibentazione dei tetti degli immobili

SUPERBONUS 110%: attenzione ad indicare i titoli edilizi nella CILA

SUPERBONUS 110%: possono utilizzare il bonus anche case di cura ospedali e caserme

 

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments

error: Contenuto protetto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi la Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi