LA SICUREZZA DEL CANTIERE: alcuni dei contenuti del piano di sicurezza e di coordinamento.

Vi illustriamo alcuni contenuti necessari nell’esecuzione dei lavori e che pertanto devono essere annoverati ,nell’ambito dell’elaborato PSC, essi sono perlopiù infrastrutture, dispositivi di protezione collettiva, dispositivi di illuminazione, apprestamenti, locali di cantiere, mezzi d’opera, attrezzature e gli Impianti di Cantiere.
Vediamo per ogni categoria, il dettaglio di alcuni possibili apprestamenti da riportare nei dettagli nell’elaborazione del PSC per la tutela della Sicurezza del Cantiere.
Gli apprestamenti più comuni sono:
1. Le Infrastrutture: ovvero tutto quanto riguarda l’organizzazione del cantiere, ovvero le aree di deposito material, di deposito delle attrezzature e rifiuti di cantiere, le infrastrutture inerenti gli accessi per i mezzi meccanici, i percorsi pedonali etc;
2. I dispositivi di protezione collettiva: costituiti dalla segnaletica di sicurezza; dalle attrezzature per primo soccorso dagli avvisatori acustici;
3. I dispositivi di illuminazione di emergenza; i mezzi estinguenti, i servizi di gestione delle emergenze;
4. Gli Apprestamenti : tipo i ponteggi, i trabattelli nonché ponti su cavalletti, ma anche per gli impalcati, i parapetti, le passerelle;
5. I locali di cantiere tipo i gabinetti, gli spogliatoi ed i refettori locali;
6. I locali di cantiere: come infermerie, locali dormitori, le infermerie;
7. I mezzi d’opera: le autogrù le grù le betoniere gli escavatori le pale meccaniche;
8. Le Attrezzature varie: tipo le centrali e gli impianti di betonaggio, gli argani, gli elevatori, i montacarichi.
9. Le attrezzature minori: le seghe circolari, le piegaferri etc;
10. Gli Impianti di Cantiere: come gli impianti elettrici di cantiere, gli impianti di terra gli impianti antincendio, gli impianti di evacuazione fumi, gli impianti di adduzione di acqua, gli impianti fognari.

Leggi anche:SICUREZZA CANTIERE: il committente è responsabile dei lavori in casa.

o anche: LA SICUREZZA DEL CANTIERE: i casi in cui vanno nominati il l Coordinatore in fase di Progettazione (CSP) ed in fase di Esecuzione (CSE).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *