IL BAGNO: il più rilassante degli ambienti della casa?

Il bagno come ambiente della casa, è dedito non solo all’igiene, ma sempre più è diventato uno spazio per la cura di se stessi, al fine di concedersi un relax e di debellare le inevitabili tensioni prodotte dalla vita di tutti i giorni. Oggi se si vuole ristrutturare un bagno, è fondamentale dotarlo della vasca da idromassaggio, che seppur uno degli elementi più costosi dell’arredamento, assolve in modo diretto alle funzioni suddette della cura di se stessi.E’ consigliabile tinteggiare il bagno con colori tenui, associandovi magari un colore alternativo per la soffittatura. Un’idea di colori può essere ad esempio un azzurro tenue o bianco, colori che sprigionano benessere, buonumore e soprattutto intense sensazioni di vitalità, magari contrastandolo con un colore arancio o salmone per la soffittatura.Altro elemento fondamentale è la rubinetteria, infatti è fondamentale dotarla di riduttori di flusso universali che hanno la caratteristica di miscelare aria ed acqua ottimizzando rendimento e consumi. Le pareti del bagno devono essere traspiranti per cui possono essere rivestite solo in parte piastrellate o in marmo solo parzialmente. Gli impianti elettrici devono essere realizzati secondo le più severe norme. E’ importante anche l’impianto elettrico e di illuminazione del bagno che può essere realizzato anche con fatetti di vario genere è fondamentale invece tenere lontano da questi ambienti tutti gli apparecchi elettrici non indispensabili. Il wc può essere del tipo a ridotto consumo d’acqua con un massimo di scarico di 4/6 lt, ed è possibile ornare le finestre con tende fisse o a scorrimento, se l’ambiente lo consente nello stesso possono trovare spazio piante o altri elementi simili di arredo.

Leggi anche: ESTETICA E FUNZIONALITÀ CON LE NUOVE PLACCHE PUCCI CHE SI INSTALLANO IN UN ATTIMO ! o anche Novità assoluta per il restyling del bagno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *