I COSTI DELLE RISTRUTTURAZIONI: la posa in opera di pareti in vetrocemento.

Per i costi delle ristrutturazioni, per la realizzazione di strutture in vetrocemento si devono osservare tutte le norme riguardanti le opere in cemento armato e e si devono osservare, prima della posa in opera delle pareti in vetrocemento, le norme per la completa stagionatura delle travi e delle altre opere propedeutiche portanti in calcestruzzo.
Ma come possiamo computare ad esempio in un lavoro di ristrutturazione, la realizzazione di pareti in vetrocemento ? I prezzi di seguito evidenziati, sono chiaramente indicativi e possono variare in funzione delle quantità occorrenti, ma un breve preventivo di costo è possibile farlo moltiplicando i relativi costi per le quantità occorrenti.
Vediamo i relativi prezzi:
Struttura in vetrocemento per pareti interne o esterne verticali, piane o curve, per divisori e parapetti, con diffusori di vetro ricotto o temperato, completi di nervature reticolari di conglomerato cementizio della classe di resistenza non inferiore a C28/35 additivato, adeguatamente armata.
Con diffusori semplici di spessore 30 mm Euro/mq 190,00;
Con diffusori a camera d’aria di spessore 80 mm Euro/mq 220,00;
Con diffusori a camera d’aria di spessore 100 mm Euro/mq 240,00.

Leggi anche: I COSTI DELLE RISTRUTTURAZIONI: la posa in opera di porte e serramenti. o anche I COSTI DELLE RISTRUTTURAZIONI: come fare per calcolare i costi delle tinteggiature interne. o anche I COSTI DELLE RISTRUTTURAZIONI: come fare per calcolare i costi degli impianti idrico sanitari?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *