TI DIAMO UNA MANO PER…scarica i modelli e redigi l’asseverazione per il Supebonus del 110%

IL Decreto Ministeriale del Mise contenente le modalità di redazione dell’asseverazione per il Supebonus del 110% da parte di un tecnico abilitato per ottenere il bonus previsto ai commi 1, 2 e 3 dell’articolo 119 della  legge 17 luglio 2020, n. 77. La stessa prevede che, sia utilizzato il modello allegato 1 (scaricabile sotto l’articolo) se trattasi di asseverazione riguardante i lavori già conclusi, ovvero il modello allegato 2 (scaricabile sotto l’articolo) se trattasi di asseverazione per i soli stati di avanzamento lavori.
2. L’asseverazione deve essere redatta ai sensi degli articoli 47, 75 e 76 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445;
3. L’asseverazione deve riportare la firma di un tecnico abilitato ed il timbro professionale del Collegio o dall’ordine professionale di appartenenza;
4. L’asseverazione deve riportare una dichiarazione sul massimale della polizza allegata all’asseverazione e sul numero delle attestazioni o asseverazioni rilasciate con relativi importi degli interventi già asseverati, nonché in allegato una copia della polizza assicurativa;
5. L’asseverazione deve riportare l’indirizzo di posta elettronica certificata per le eventuali contestazioni, ed in allegato il documento di riconoscimentoa pena di invalidità dell’asseverazione;

Leggi anche: SUPERBONUS 110%: come applicare la detrazione sui lavori di ristrutturazione? o BONUS 110% RISTRUTTURAZIONI: come deve trasmette il tecnico abilitato le asseverazioni all’Enea? o DETRAZIONE 110%: in 3 punti i lavori in dettaglio oggetto di bonus.

Leggi o scarica i modelli per l’asseverazione: Allegato 1 DM Asseverazioni 31 luglio 2020  o Allegato 2 DM Asseverazioni 31 luglio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *