SUPERBONUS 110%: il nuovo Decreto di Bilancio che modifica l’articolo 119

SUPERBONUS 110%

 

Si trasforma ancora l’articolo 119, del decreto legge n. 34/2020 convertito in legge n. 77/2020 che ha introdotto il Superbonus 110%, e della legge di Bilancio 2021. Tra le varie modifiche introdotte, vi è quella inerente la coibentazione dei tetti degli immobili, una lavorazione finalmente ammessa a godere del Bonus dell’Edilizia suddetto. Inoltre è stato chiarito il concetto di “unità immobiliare funzionalmente indipendente” ovvero di un’unità immobiliare che contiene origiariamente almeno tre dei seguenti impianti: impianti per l’approvvigionamento idrico; impianti per il gas; impianti per l’energia elettrica; impianto di climatizzazione invernale.

Leggi anche:

SUPERBONUS 110% : l’Unione Europea concede le proroghe alla cessione del credito ed allo sconto in fattura

SUPERBONUS 110%: chi sono i soggetti deputati a inviare la detrazione fiscale

SUPERBONUS 110%: come si perdono i benefici?

SUPERBONUS 110%: scarica direttamente una guida utile per i Bonus dell’Edilizia.

SUPERBONUS 110%: la redazione degli stati di avanzamento per le lavorazioni

SUPERBONUS 110%: con il nuovo Decreto di Bilancio si può realizzare anche la coibentazione dei tetti degli immobili

SUPERBONUS 110%: attenzione ad indicare i titoli edilizi nella CILA

SUPERBONUS 110%: possono utilizzare il bonus anche case di cura ospedali e caserme

SUPERBONUS 110%: le nuove scadenze fissate dal Decreto Semplificazioni

SUPERBONUS 110%: no alla modifica delle dimensione degli infissi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *