EDILIZIA: anche nei lavori privati sarà attiva la congruità della manodopera

congruità della manodopera

ffettivamente vi è da fare molta attenzione alla congruità della manodopera nei cantieri.Parliamo di cantieri sia di appalti pubblici ma sia di appalti privati se di importo ai 70.000 euro. Ricordiamo che per ogni categoria di lavorazioni è riportata la relativa percentuale di incidenza della manodopera, che dovrà essere denunciata alla Cassa Edile.I versamenti dei relativi contributi da aparte delle imprese dovranno essere congrui. La mancata congruità attiverà una procedura di adeguamento calcolata dalla stessa Cassa Edile.
Quali sono le percentuali? Vediamole per singole categorie di lavori:
OG1 – Nuova edilizia civile, compresi Impianti e Forniture 14,24% –
OG1 – Nuova edilizia industriale, esclusi Impianti 5,36%
OG1 – Nuova edilizia industriale, esclusi Impianti 5,36%
Ristrutturazione di edifici industriali, esclusi Impianti 6,69%
OG2 – Restauro e manutenzione di beni tutelati 30%
OG3 – Opere stradali, ponti, etc.13,77%
OG4 – Opere d’arte nel sottosuolo 10,82
OG5 – Dighe
OG6 – Acquedotti e fognature
OG7 – Opere marittime
OG8 – Opere fluviali
OG9 – Impianti per la produzione di energia elettrica
OG10 – Impianti per la trasformazione e distribuzione
OG12 – OG13 – Bonifica e protezione ambientale

Leggi anche:

EDILIZIA PRIVATA: scatta l’onere della congruità della manodopera per le Imprese.

EDILIZIA E NEWS: novità negli Appalti di lavori e servizi dal Decreto Semplificazione

TI DIAMO UNA MANO PER…condonare le tolleranze costruttive in edilizia

SUPERBONUS 110%: scarica direttamente una guida utile per i Bonus dell’Edilizia.

SUPERBONUS 110%: cosa succede per gli immobili oggetto di sanatoria edilizia?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *