SUPERBONUS 110%: come si rischiano di perdere le detrazioni fiscali?

 

SUPERBONUS 110%

Ma quali possono essere le cause che possono portare alla perdita delle detrazioni fiscali previste dal Superbonus 110%? Vediamole in 4 punti:
1. Manca il titolo edilizio per la realizzazione dei lavori: oggi si parla di Cila Superbonus o di Permesso a Costruire nei casi di demolizione e ricostruzione;
2. Vengono realizzati lavori in difformità al titolo edilizio presentato e non viene presentata la variante al Comune. Oggi le varianti ai lavori possono essere denunciate anche mediante la Cila Superbonus;
3. Non si ha il titolo edilizio originario dell’immobile, e lo stesso non risulta edificato prima del 1 settembre 1967;
4. Se sono redatte dichiarazioni, attestazioni o asseverazioni, inerenti l’oggetto del Superbonus 110% che sono palesemente infedeli.

Leggi anche:

SUPERBONUS 110%: il nuovo Decreto di Bilancio che modifica l’articolo 119

SUPERBONUS 110% : l’Unione Europea concede le proroghe alla cessione del credito ed allo sconto in fattura

SUPERBONUS 110%: chi sono i soggetti deputati a inviare la detrazione fiscale

SUPERBONUS 110%: come si perdono i benefici?

SUPERBONUS 110%: scarica direttamente una guida utile per i Bonus dell’Edilizia.

SUPERBONUS 110%: la redazione degli stati di avanzamento per le lavorazioni

SUPERBONUS 110%: con il nuovo Decreto di Bilancio si può realizzare anche la coibentazione dei tetti degli immobili

SUPERBONUS 110%: attenzione ad indicare i titoli edilizi nella CILA

SUPERBONUS 110%: possono utilizzare il bonus anche case di cura ospedali e caserme

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *